Altromercato:
Consorzio CTM - Altromercato S.C. - Via F. Crispi, 9 - 39100 Bolzano (BZ) - Italia

FATTURATO:
31,9 milioni € (2014)

MARCHI PRESENTI:
Altromercato

INFORMAZIONI GENERALI

CTM Altromercato è un consorzio fondato nel 1989 che ragguppa 130 cooperative che promuovono e diffondono il commercio equo e solidale. E’ la prima organizzazione in Italia di commercio equo e la seconda a livello mondiale. Nel 2006 CTM ha costituito la società Altromercato Inventa srl, che produce, commercializza e vende prodotti tessili. Tramite CTM Agrofair (di cui detiene il 50%), gestisce l’importazione e la commercializzazione dei prodotti freschi. Detiene inoltre partecipazioni in società estere di commercio equo quali Agrofair Europe, Cooperativa Enghera, Sasha AP Ltd. Dal 2011 l’offerta Altromercato commercializza una selezione di prodotti tipici italiani nati in collaborazione con esperienze di economia sociale sotto il marchio Solidale Italiano Altromercato.
Nel 2013 ha fatturato all’ingrosso circa 50 milioni di Euro (90 milioni considerando le vendite al dettaglio). Impiega circa 90 persone, esclusi i volontari.

AREE DI PRODUZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE

Altromercato si appoggia a circa 350 punti vendita (Botteghe del mondo) sparsi in tutta Italia, che rivendono prodotti importati dal Sud del mondo, principalmente materie prime che poi vengono lavorate e confezionate in Italia. I prodotti importati provengono per la maggior parte da Sud America, Asia, Africa e Europa dell’est. Oltre che nelle “Botteghe del mondo” i prodotti CTM sono reperibili in alcuni supermercati della grossa distribuzione quali Esselunga (grazie ad un accordo di distribuzione siglato nel 2002). Negli ultimi cinque anni la distribuzione attraverso i supermercati è aumentata in misura molto maggiore rispetto alle “botteghe del mondo”, +32% contro un 4%. Questa strategia ha sollevato diverse perplessità tra gli operatori del settore, che lamentano principalmente dubbi sulla coerenza che la scelta di utilizzare supermercati e ipermercati come canali distributivi comporta.

Le politiche commerciali di Altromercato prevedono rapporti di esclusiva con i produttori che arrivano a percentuali molto alte. Per diverse organizzazioni del settore, ciò rischia di limitare gli spazi commerciali per gli altri produttori e aumentare di conseguenza il livello di competizione interna al movimento.

SOCIETÀ E AMBIENTE

Altromercato fa parte del World FairTrade Organization (WFTO), l’Associazione Internazionale del Commercio Equo e Solidale. Il WFTO – che rappresenta tutta la filiera del fair trade nel mondo, raggruppando organizzazioni di produttori del Sud del mondo e organizzazioni d’importatori e rivenditori del Nord – ha elaborato un codice di condotta adottato anche da Altromercato che prevede il pagamento di un prezzo equo ai produttori, la promozione della dignità e della giustizia sociale, la costruzione di filiere trasparenti e tracciabili ed il rispetto per l’ambiente. Questo nell’ottica di favorire uno sviluppo sostenibile per le comunità e per l’ambiente, promuovendo i diritti umani, garantendo condizioni di vita dignitose ed attraverso attività di formazione per la crescita sociale ed economica dei lavoratori.
Altromercato, sempre secondo il codice di condotta, fornisce prefinanziamento (pari ad almeno il 50% del valore dell’ordine) ai produttori e tempi certi di pagamento, rispetta la continuità delle relazioni commerciali, elimina le intermediazioni speculative e sostiene progetti di autosviluppo.
A livello ambientale, oltre a quanto previsto dal codice di condotta WTFO, Altromercato ha adottato una serie di iniziative come ad esempio l’incentivazione dell’utilizzo di materiali riciclati e riciclabili, la riduzione del peso e dell’utilizzo d’imballi secondari nonché la diminuzione delle emissioni di CO2 mediante la commercializzazione di detersivi alla “spina”.

CERTIFICAZIONI

Certificazione Biologica (35% dei prodotti alimentari)
Eco Bio Detergenza
Cosmetici Biologici (49% del totale)
FSC (relativamente al materiale informativo)
Stop ai test su animali – LAV
Nickel Test Passed
AZO-Free

FONTI

CTM_Altromercato
Bilancio di Sostenibilità 2012-14
Guida al consumo critico. Ed Centro nuovo modello di sviluppo
Repubblica.it
Viviconsapevole.it

ATTENZIONE: il voto di questa scheda potrebbe basarsi su dati incompleti poiché l'azienda
NON HA ANCORA RISPOSTO AL QUESTIONARIO