Da prediligere (almeno dal punto di vista nutrizionale) i prodotti che rispettano la ricetta tradizionale senza aggiunta di creme e altri preparati. Si tratta in ogni caso di prodotti con troppi zuccheri e grassi saturi. Da relegare ai momenti speciali sotto le feste natalizie

Ecco la classifica dei panettoni e pandoro che ci avete segnalato, tutti appartenenti alla GDO (Grande Distribuzione Organizzata).

VAI ALLA CLASSIFICA

SALUTE gli unici ad ottenere la sufficienza sono due prodotti biologici (Panettone Gran Milano e il Panettone bio Motta) in virtù di una minima quantità di additivi, ingredienti da agricoltura biologica e di migliore qualità rispetto a  prodotti della stessa categoria.

Seguono i prodotti che rispettano la ricetta tradizionale il più possibile e che pur contenendo una discreta quantità di zuccheri e grassi, hanno un minor numero di ingredienti e la quasi totale assenza di coloranti e conservanti.

Ultimi vengono i prodotti molto elaborati (l’offerta di questo tipo di prodotto si amplia di anno in anno forse segno di un mercato ormai saturo) e addizionati di creme e composti di vario tipo che implicano un innalzamento del numero di ingredienti dannosi o che è meglio evitare, come additivi (coloranti controversi, conservanti, emulsionanti), zuccheri e grassi.

Vi ricordiamo che la classifica dei migliori panettoni e pandori è in costante aggiornamento e i voti potrebbero cambiare.

Vi ricordiamo inoltre che è possibile classificare i prodotti della categoria dolci delle festività, così come tutti gli altri prodotti del nostro database, sulla base dei nutrienti presenti nella tabella nutrizionale (es. zuccheri).

VAI ALLA CLASSIFICA

commenti (0 )

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>