FUNZIONE: antimuffa, funghicida

COS’È

Il difenile è un sintetizzato del benzene e si presenta come un solido cristallino e incolore.

UTILIZZO NELL’INDUSTRIA ALIMENTARE

Il difenile trova applicazione principalmente come antimuffa e funghicida e viene applicato sulla buccia degli agrumi e sui loro contenitori. E’ una delle cause per cui sull’etichetta che accompagna gli agrumi trattati viene segnalato “buccia non edibile“. E’ consigliabile acquistare agrumi provenienti da agricoltura biologica, o comunque non trattati, soprattutto se si ha necessità di utilizzarne la scorza per preparazioni culinarie. E’ possibile infatti che una parte di difenile possa penetrare attraverso la buccia fino al frutto. In ogni caso non viene accumulato dall’organismo venendo eliminato per via renale.

SALUTE

Una delle controindicazioni che l’esposizione a questo additivo comporta è il possibile insorgere di reazioni allergiche. La dose giornaliera consentita è di 0,05 mg per kg corporeo. Pur non essendoci in letteratura rilevanti studi che ne accertino la nocività per l’uomo, è un prodotto potenzialmente irritante e la cui produzione risulta dannosa per l’ambiente.