FUNZIONE: emulsionante

COS’È

Lo Stearoil-2- Lattilato di sodio è una miscela di sali sodici degli acidi stearoil-lattilici, dei loro polimeri e di quantità minori di sali sodici di altri acidi affini. Si ottiene facendo reagire gli acidi stearico e lattico. Possono essere presenti anche altri acidi grassi alimentari, liberi o esterificati, provenienti dall’acido stearico impiegato

Si presenta come una polvere di colore bianco o leggermente giallastro, con un odore caratteristico di caramello.

UTILIZZO NELL’INDUSTRIA ALIMENTARE

Lo Stearoil-2- Lattilato di sodio trova applicazione, identificato con la sigla E481, come emulsionante e stabilizzante in svariati prodotti come: cereali, dolciumi, liquori, salse, chewing-gum, prodotti da forno, carne in scatola e cibo per animali.

SALUTE

Nessun effetto collaterale noto.

Dose ADI: 20 mg per Kg di peso corporeo

Per le persone che seguono regimi alimentari particolari, come vegani e vegetariani, va tenuto in considerazione il fatto che non è possibile escludere la provenienza animale degli acidi utilizzati, a meno che in etichetta non sia esplicitamente specificato il contrario dal produttore.