FUNZIONE: integratore

COS’È

il colecalciferolo (o vitamina D3) è una delle cinque forme della vitamina D. Questa, come tutte le forme della vitamina D, è nominata in modo improprio. La vitamina è, per definizione, un composto organico essenziale che non può essere sintetizzata dall’organismo e che quindi va assunta per via orale; il colecalciferolo invece viene sintetizzato dalla cute per mezzo delle radiazioni ultraviolette.

UTILIZZI NELL’INDUSTRIA ALIMENTARE

Viene utilizzata come integratore nei cibi arricchiti. I vegani devono fare attenzione ai prodotti in questione, poiché la vitamina D3 può essere di derivazione animale. In ogni caso il fabbisogno di Vitamina D3 viene soddisfatto per ‘80% da una corretta esposizione ai raggi solari e solo per il 20% da fonti alimentari. Dunque generalmente non dovrebbe sussistere una reale necessità di assumerla come integratore, salvo diverso parere del medico.

SALUTE

Un deficit di vitamina D3 può comportare problemi alle ossa come il rachitismo (nei bambini). In generale è essenziale per la salute delle ossa e per il corretto funzionamento del sistema immunitario e cardiovascolare. È contenuta naturalmente in alcuni cibi di derivazione animale quali il tuorlo d’uovo, l’olio di fegato di merluzzo, alcuni funghi e nei latticini.