Ricetta vegan da pochi minuti per uno snack dolce, goloso e abbastanza sano

La ricetta è facilissima e sfiziosa. Se siete in cerca di un dessert che non contenga derivati animali e che sia semplice da fare, questa ricetta a impegno zero è quello che fa per voi.

Gli ingredienti sono solo quattro:

 

60 g di cacao amaro in polvere

50 g di farina di cocco

100 g di zucchero a velo
(se non avete zucchero a velo vi basterà frullare un po di zucchero semolato)

latte vegetale (cocco o soia) qb

 

 

 

Tre ingredienti da scegliere con cura, che non sono da utilizzare tutti i giorni. Il cacao e il cocco in particolar modo sono ingredienti che provengono da filiere controverse: il cocco, che non cresce nel nostro continente, proviene dai paesi sulla fascia tropicale oceanica. Il primato della produzione di questo frutto e dei suoi derivati, sempre più richiesti dall’industria dolciaria mondiale,  appartiene a Indonesia e Filippine.

Il cacao che troviamo sulle nostre tavole, proviene principalmente dall’Africa, Indonesia o Brasile. I retroscena sociali che stanno dietro alla commercializzazione su larga scala del cacao e del cocco sono simili. Spesso dietro la produzione di questi ingredienti ci sono braccianti sottopagati e sfruttati per mantenere bassi i costi di produzione. Inoltre il lavoro minorile è un problema ancora molto diffuso nelle coltivazioni del cacao.

È consigliabile fare un uso moderato di ingredienti che provengono da queste zone del pianeta, e quando lo facciamo cerchiamo di assicurarci che provengano da agricoltura biologica e da circuiti di commercio solidale. Il prezzo sarà sensibilmente superiore ma è un costo di cui possiamo farci carico e che non verrà pagato da qualcun’altro. Fatte le dovute premesse ecco una ricetta facile anche per un bambino.

PROCEDIMENTO

Una volta uniti in una terrina lo zucchero, il cacao e il cocco, aggiungere piano piano il latte vegetale, fino a raggiungere una consistenza pastosa e lavorabile. Creare delle palline e riporre in frigo qualche ora affinché si solidifichino un po’. 

 

 

commenti (0 )

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>