Hai comprato la zucca e dopo averla privata dei semi vuoi averne altre ma questa volta di tua produzione? Se hai un po' di terreno conserva i semi di zucca e potrai iniziare a piantarli. Ricorda però che avrai bisogno di spazio.

Hai deciso di fare l’orto fai-da-te e di coltivare la zucca? Assicurati di avere lo spazio adatto, visto che i suoi tralci possono raggiungere la lunghezza di 10 metri. Meglio se pianterai i semi vicino a staccionate o a recinzioni dell’orto per avere il sostegno necessario. La temperatura di semina ideale dei semi di zucca varia dai 18 ai 24 gradi, sotto i 10 gradi e sopra i 30 l’ortaggio ne risentirebbe molto.

Procurati una zucca da agricoltura biologica. Tagliala a metà e togli i semi con delicatezza usando un coltello o un cucchiaio. Rimuovi ogni traccia di filamento dal seme, magari conl’ausilio di un colino e dell’acqua corrente.

Con un panno di cotone asciugali e scegli quelli più grandi rimasti intatti (non rovinati o rotti). Questo ti servirà ad aumentare le probabilità di germinazione del seme di zucca.
Una volta selezionati andranno asciugati naturalmente per 7 giorni in un panno di cotone o di carta assorbente. Trascorsa la settimana si dovranno mettere in un sacchetto di carta e riposti in una scatola di legno o in un cassetto.

Ad aprile poi si potrà procedere alla semina in semenzaio per poter scegliere le piantine più forti. Un consiglio: prendi dei vasi di circa 10-15 cm di diametro e usa del terriccio leggero. In alternativa potete costruire il vostro semenzaio riciclando le scatole di cartone delle uova. Non appena le piantine avranno raggiunto gli 8-10 cm le potrai trasferire in orto, meglio se a distanza di circa un metro e mezzo l’una dall’altra.

La zona migliore per coltivarle? In pieno sole e con i semi sotterrati in un terreno ben concimato a circa 5 cm dalla superficie.

commenti (0 )

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>